Perchè allenarsi con un Personal Trainer?

21 Lug 2022 - Consigli utili

Perchè allenarsi con un Personal Trainer?

Allenarsi con un Personal Trainer al giorno d’oggi è fondamentale. Fare semplicemente attività fisica non basta per ottenere i risultati desiderati. Infatti, qualunque sia l’obiettivo che si vuole raggiungere, dal dimagrimento all’incremento della massa magra, bisogna seguire una routine di allenamento ad hoc, personalizzata in base al proprio fisico, al livello di allenamento e alle abitudini, sia attraverso dei mirati esercizi a corpo libero, sia attraverso l’uso di pesi.

All’allenamento, poi, va abbinata anche un’alimentazione corretta che aiuterà a raggiungere in breve tempo i risultati, così come vanno rispettati anche i tempi di riposo tra una sessione e l’altra, fondamentali per il recupero muscolare.

Se invece si fa attività fisica in modo improvvisato, magari affidandosi al fai-da-te o seguendo dei video online che non sempre sono realizzati da professionisti o non sono adatti alle proprie esigenze, non solo non si raggiungerà il fisico dei propri sogni, ma a volte tutto ciò si potrebbe rivelare controproducente.

Ecco perché sempre più persone hanno capito l’importanza di affidarsi a un personal trainer.


INDICE DI NAVIGAZIONE

1. Allenarsi con un personal trainer: quali sono i vantaggi?
2. Come scegliere il personal trainer?


Allenarsi con un personal trainer: quali sono i vantaggi?

Le persone iniziano ad allenarsi per ritrovare la forma fisica, per sentirsi meglio o migliorare le loro prestazioni, ma molto speso finiscono per abbandonare la pratica dell’attività fisica perché non hanno la giusta motivazione o non raggiungono i propri obiettivi.

Ad esempio, in palestra le schede di allenamento che vengono fornite ai clienti non sono realmente personalizzate, sono spesso standard e contengono esercizi ripetitivi. Inoltre, chi ha esigenze specifiche, come problematiche di salute, deve eseguire necessariamente l’allenamento sotto il controllo di un professionista.

Uno dei vantaggi di allenarsi con un personal trainer è proprio quello di poter contare su workout efficace, sicuro e personalizzato, proprio come quello che Fabio Damiani Personal Trainer propone da anni ai suoi clienti.

Oltre ad allenamenti in palestra o nei parchi, è possibile anche praticare attività fisica con un personal trainer online, una modalità che in Italia è stata molto apprezzata durante i lockdown imposti dal periodo della pandemia, ma che oggi è diventata ormai consolidata e scelta da tante persone che desiderano allenarsi nel comfort della propria casa.

Fare attività fisica con un personal trainer online vuol dire anche risparmiare del tempo prezioso che può essere dedicato al lavoro, alla famiglia o allo svago, senza però rinunciare  ad allenamenti di qualità e personalizzati.

Per chi poi vuole massima libertà nella pratica dell’attività fisica, il servizio di personal trainer online offre anche delle schede di allenamento personalizzate con esercizi a corpo libero a intensità variabile che possono essere volti in autonomia, dopo averli eseguiti sotto la supervisione del trainer. In questo modo, si possono ottenere i risultati desiderati nel minor tempo possibile, senza rischi di infortuni.

Come scegliere il personal trainer?

Il personal trainer è un professionista che ha conseguito una laurea in Scienze Motorie, che ha seguito workshop e corsi di aggiornamento e che, solitamente, ha un ambito di specializzazione come il pilates, allenamento funzionale o body building. Inoltre, un PT è anche in grado anche d’indicare un piano alimentare adeguato per l’attività  fisica svolta da ogni cliente e per gli obiettivi che desidera raggiungere. Prima di affidarsi a un personal trainer, quindi, è bene informarsi sul suo percorso di studi, sulle certificazioni conseguite e sulla sua esperienza pregressa.

É compito del personal trainer anche individuare insieme al cliente quali sono gli obiettivi validi, adeguati e realmente raggiungibili da ogni persona. Ecco perché è meglio diffidare da chi promette risultati che sembrano andare oltre a quelle che sono le reali aspettative.

Il personal trainer giusto non è solo quello che sa individuare il piano di allenamento adeguato per ogni persona, ma è anche colui che possiede empatia, che riesce a far trovare la giusta motivazione ai clienti, facendo eseguire anche attività ed esercizi diversi, e che invita a non fermarsi anche quando gli esercizi diventano difficili.


2 Risposte

  1. Serena ha detto:

    Sono d accordo con tutto quello che ho letto nell’articolo. È da tempo che sto pensando di contattare un PT…dai tempi del lockdown…anche per motivi di lavoro. Fabio Damiani sarebbe la scelta perfetta, persona competente, preparata e dotata di empatia, caratteristiche importantissime per alcune professioni in particolare.
    Grande Fabio 💪

    1. Fabio Damiani ha detto:

      Serena, la ringrazio del suo commento e della stima che nutre in me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.