Quando si inizia a pensare all’allenamento per la prova costume

21 Apr 2022 - Consigli utili

Quando si inizia a pensare all’allenamento per la prova costume

Pronti per la prova costume? Questa la domanda alla quale si ispira Ughetta Di Carlo, per ilMessaggero.it, nella nostra intervista su come affrontare al meglio l’estate!
Qui potete leggere alcuni consigli che ho dato durante l’intervista.

fabio-damiani-messaggero-estate

“Ora affidatevi ai consigli del personal trainer. Niente digiuni e pronti ad affrontare un allenamento costante per dimagrire e tonificare, anche in sole 2 settimane. Sa di miracolo, quindi non aspettatevi di diventare Gisele Bundchen (o come Laura la nostra modella), ma qualche miglioramento sarà possibile”.

Focalizzatevi su un training a base di “hiit” (High intensity interval training) e circuito cardio muscolare: un allenamento a ritmo intervallato con recupero completo, ottimo per mantenere il corpo in condizione di bruciare anche dopo la fine della seduta, per massimizzare gli effetti e renderli duraturi. Bastano due manubri (da 2 o 3 kg saranno sufficienti), un elastico e una piastra (2,5/5 kg) per lavorare su sei esercizi da ripetere 10 volte. Alla fine di ogni serie bisognerà abbinare due minuti di corsa, al 90 per cento della frequenza cardiaca massima, e a seguire due minuti di recupero completo. Gli esercizi di tonificazione, mettendo tutto il corpo in azione, grazie ad una combinazione di squat (arti inferiori) e lavoro degli arti superiori (intervallando bicipiti, tricipiti, pettorali) permette di non accumulare acido lattico che inizialmente rende più gonfi. Dunque è già un vantaggio.

Prima e dopo l’allenamento ricordatevi di fare gli esercizi di stretching che vi eviteranno, grazie all’allungamento muscolare, di procurarvi fastidiosi dolori o ancor peggio infortuni.

“Scordatevi dei metodi fai da te e drastiche restrizioni caloriche – è il monito di Fabio Damiani personal trainer e fitness manager dell’Heaven Group di Villa Borghese. Dimagrire è un obiettivo difficile, ma enormemente gratificante. L’esercizio fisico di nuova generazione può rappresentare il punto d’incontro e di successo tra il dimagrimento ossia la diminuzione della body fat (massa grassa) e una sana alimentazione, sicuramente povera di zuccheri”.

La figura del personal trainer è la chiave per raggiungere peso forma e tonicità, perché con lui è possibile costruire allenamenti più mirati considerando diversi parametri personali e ponendosi degli obiettivi stimolanti da raggiungere. Bisogna conoscere la propria composizione corporea e i propri parametrici metabolici per calibrare su ciascuno l’allenamento ad hoc.

“Fondamentale – ci spiega Fabio – è conoscere la frequenza cardiaca che, durante l’esercizio, deve mantenersi nei range desiderati per fare intervenire i vari sistemi energetici”.

Cominciate e mantenetevi in forma durante tutta l’estate. A settembre scegliete l’attività che più vi piace e ritagliatevi almeno due ore a settimana per non perdere il ritmo e i benefici del fitness che deve essere un’attività costante nella vostra vita. Se non sarete pronti per i prossimi due mesi, andrà meglio la prossima stagione estiva, l’importante è iniziare!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.