I migliori esercizi corpo libero secondo il Personal Trainer Fabio Damiani

14 Lug 2022 - Fitness

I migliori esercizi corpo libero secondo il Personal Trainer Fabio Damiani

Prendersi cura del nostro fisico è importante e non si tratta di certo di un’attività da fare alla leggera. Per questo motivo sono fondamentali gli esercizi corpo libero da poter fare sia a casa che in palestra.

Nell’ambito del fitness sta spopolando una nuova tendenza: l’home fitness, ovvero l’allenamento fai da te a casa. Tutto ciò che serve per allenarsi a casa sono un paio di scarpe da ginnastica, abiti comodi e un tappetino in gomma specifico per il fitness

Naturalmente ognuno di noi, in base alla propria preparazione, può farlo in maniera diversificata, con livelli di difficoltà sempre crescenti.

Gli esercizi a corpo libero rappresentano un’ottima alternativa per tutti coloro che, tra l’altro, non fanno che porsi determinate domande:

  • come avere un fisico perfetto a casa?
  • come allenarsi a casa senza attrezzatura?

È bene sapere sin da subito che tutto questo è possibile, bisognerà impegnarsi in appositi circuiti da fare a casa, essere costanti e si potranno raccogliere i tanto desiderati frutti.


INDICE DI NAVIGAZIONE

1. Esercizi corpo libero: cosa sono?
1.1 Come fare massa muscolare a corpo libero?
2. I migliori esercizi a corpo libero
3. Quali sono i benefici degli allenamenti a corpo libero?
4. Conclusioni


Esercizi corpo libero: cosa sono?

Gli esercizi a corpo libero fanno parte di quello che è conosciuto come allenamenti corpo libero o workout corpo libero o, ancora, bodyweight.

Si tratta, come facilmente intuibile dal nome, di una particolare tipologia di allenamento in cui si utilizza il proprio peso per favorire lo sviluppo dei muscoli.

Come fare massa muscolare a corpo libero?

Seguendo una scheda allenamento corpo libero, specificatamente pensata in base alle esigenze di ognuno, daremo enormi benefìci agli addominali obliqui, ai bicipiti, ai tricipiti e riusciremo a mettere in atto un potenziamento gambe davvero incredibile.

Tra gli esercizi a corpo libero da fare a casa, vengono proposti anche diversi esercizi pettorali senza attrezzi, soluzione interessante per tutti gli uomini che vogliono dedicarsi ad esercizi corpo libero petto ma che non ci hanno mai nemmeno provato perché privi delle attrezzature normalmente utilizzate in palestra. Tra gli esercizi più utili, in questo senso, i piegamenti a terra, il Dip (con sedie o scrivanie) e le Croci (con asciugamani a terra).

I migliori esercizi a corpo libero

L’esercizio a corpo libero sfrutta il peso corporeo, non ci sarà bisogno di altro se non del proprio corpo che diventerà, quindi, sia soggetto che oggetto degli allenamenti, è bene ricordarlo e concentrarsi, per questo, sulla propria postura.

Quali sono gli esercizi maggiormente consigliati?

Il corpo libero non è solo affondi e flessioni, tra tutti, un esercizio a cui dedicarsi assolutamente è il Plank, mai sentito nominare?

Si tratta di un esercizio un po’ dimenticato in passato ma che per fortuna, ultimamente, sta riprendendo piede. Bisogna semplicemente posizionarsi come se si volesse fare push up ma, anziché piegare le braccia, si deve mantenere questa posizione per quanto più tempo possibile.

Una tipologia di esercizio praticabile dai più ma ricorda: non tutti gli esercizi sono adatti a tutti, se qualcosa non ti riesce non demoralizzarti.

Il Burpee, ad esempio, è un ottimo allenamento perché coinvolge molte articolazioni ma, proprio per questo, deve essere consigliato con cognizione.

Chiunque abbia, infatti, distorsioni, blocchi muscolari o qualsivoglia altra problematica a livello dei muscoli o delle articolazioni, dovrebbe evitare qualunque tipo di sforzo fisico.

Non rispettando questa basilare norma di sicurezza, infatti, il rischio è quello di fare più danni e compromettere il proprio fisico per un periodo di tempo ancor più lungo.

Il consiglio, quindi, è quello di parlare con il medico e di esporgli la propria intenzione di dedicarsi agli esercizi corpo libero: solo lui, valutata la condizione fisica, potrà esprimere un parere favorevole o meno.

Ultimo accorgimento? Esercizi a corpo libero non significa che si è “autorizzati” a fare quel che si vuole: per svolgerli correttamente sarebbe un’ottima idea quella di farsi seguire da un personal trainer o da personale specializzato.

Quali sono i benefici degli allenamenti a corpo libero?

Praticare con costanza ed impegno gli esercizi corpo libero permetterà di tonificare la muscolatura e di approfittare, oltretutto, di una serie importante di benefici.

L’allenamento a corpo libero, innanzitutto, si può fare ovunque: non ci sono limitazioni dal momento che “corpo libero” significa proprio “senza necessità di attrezzi“.

Via libera, quindi, alle ambientazioni più disparate come parchi, casa o palestre.

Allenamenti di questo tipo, poi, sono molto economici (proprio perché non necessitano di attrezzature specifiche) e comprendono un numero infinito di esercizi.

Che dire, poi, del fatto che esercizi corpo libero stressano meno tutte le articolazioni? Il tutto tonificando nella maniera giusta. In più, non da ultima, la possibilità di praticare allenamenti multiarticolari che vanno a coinvolgere, contemporaneamente e con un solo esercizio, più articolazioni e muscoli. Un esempio? Gli affondi laterali in cui lavorano in sinergia i glutei, le gambe e la fascia addominale.

I benefici di questo tipo di esercizi non riguarderanno soltanto il fisico ma si espanderanno anche all’intero contesto di vita.

Tutta la salute in generale migliorerà, si aumenterà la propria resistenza (sia dal punto di vista cardiovascolare che muscolare vero e proprio), si rinforzeranno le ossa e, con tutto questo, la propria autostima ne subirà indubbiamente un contraccolpo positivo, crescendo.

Le varie posizioni assunte durante gli allenamenti contribuiranno anche a migliorare l’equilibrio e dal momento che, in fondo, ad allenarsi saranno anche i polmoni, persino la respirazione ne trarrà incredibile giovamento.

Conclusioni

Detto questo, siamo finalmente in grado di rispondere alla domanda “A cosa serve l’allenamento a corpo libero”? Indubbiamente a muscoli ed articolazioni ma non solo.

È un vero toccasana per la salute dato che migliora il sistema cardiovascolare, rinforza quello immunitario ed è un valido aiuto sul fronte psicologico aumentando l’autostima.

Una valida alternativa agli esercizi più classici che, però, merita anch’essa la massima attenzione e dedizione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.